2 pensieri su “Imbottigliare lambrusco Paride Rabitti Il Lambruscologo

  1. Leggendo sopra ho imparato qualche cosa…forse il prossimo anno andrà meglio….quest’anno ho imbottigliato un lambrusco rosato amabile, ho lasciato poca aria tra il tappo ed il vino e mi esplodono un sacco di bottiglie…..quelle rimaste in cantina non riesco a stapparle, mi esce tutto o quasi il vino…..cosa fare ?
    Le bottiglie sono quelle da spumante
    La cantina è fresca
    Se le metto in freezer mi spara fuori ghiacciato….

    spero tanto che col tempo perdano la pressione…

    complimenti per il sito

  2. Il Lambrusco amabile è ricco di residuo zuccherino e durante la rifermentazione in bottiglia produce molta anidride carbonica, va molto meglio col Lambrusco Secco (considerato migliore dai puristi ed esperti) se si continua con l’amabile armarsi di gabbiette, capsule e ogni mezzo di chiusura possibile oltre a conservarle in luogo fresco poi quando si aprono devono essere belle fredde e pronti col bicchiere a catturare l’effluvio di spuma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.