Manzo al barolo – Angi

Ingredienti
800 o 900 gr di polpa di manzo (scamone o cappello del prete)
1 bottiglia di barolo, invecchiato
30 gr  di burro
4 cucchiai di olio d’oliva
1 cucchiaio scarso di fecola di patate
1 costola di sedano
1 cipolla
1 carota
3 foglie di alloro
sale
pepe in grani.

Preparazione
Sbucciate e tagliate a pezzi la cipolla; pulite, lavate e tagliate grossolanamente il sedano; raschiate, lavate ed affettate la carota.
Mettete, in una terrina, il barolo, con le verdure che avete già preparate: unitevi l’alloro lavato e alcuni grani di pepe. Quindi, immergetevi la carne e lasciatela macerare, per 2 o 3 ore. Dopo di che, scolate la carne.
Fate sciogliere, in una casseruola, il burro con l’olio: adagiatevi la carne e fatela rosolare; poi, salatela.
Filtrate il vino della marinata, mettetelo in una casseruolina, fatelo ridurre e aggiungetelo alla carne, che farete sobbollire, a fuoco basso, semicoperta, per circa 2 ore. Togliete la carne dal recipiente e tenetela in caldo. Stemperate la fecola, con un po’ del fondo di cottura, quindi, rimetteteil tutto nella casseruola e fate sobbollire per 5 minuti.

Servite la carne, affettata, ricoperta dalla sua salsa.

Manzo al barolo – Angiultima modifica: 2013-03-29T09:21:59+01:00da vinipassione1
Reposta per primo quest’articolo
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.