Aglianca…mente- Bologna

Giovedì 24 gennaio 2013

Un viaggio alla scoperta dei migliori vini Aglianico in purezza, nelle zone più vocate d’Italia

L’AIES Vi invita ad una serata (inizio ore 20.30) di degustazione di vini Aglianico.
Con la presenza dei produttori avremo l’occasione di assaggiare 2 annate di vini particolarmente rappresentativi del loro territorio.
Al termine della serata sarà possibile prenotare i vini degustati ad un prezzo a noi riservato.
VINI IN DEGUSTAZIONE
Aglianico del Vulture DOC 2009 & 2006 di Basilisco
Bocca di lupo 2007 & 2004 Castel Del Monte DOC di Tormaresca
Aglianico del Vulture DOC Stupor Mundi 2008 & 2005 di Sara Carbone
D’Erasmo Riserva 2008 & 2007 Aglianico del Taburno DOC di Nifo Sarrapochiello
Renonno 2008 & 1999 Taurasi DOCG di Molettieri Salvatore
Relatori della serata, durante la quele saranno presenti diversi produttori:
 M.E.S. Dr. Armenio Duccio
M.E.S. Sig. Cocchi Paride

Presso Hotel Cosmopolitan Bologna
Via del commercio associato 9 (Zona meraville)
Bologna

Per prenotazioni
SEGRETERIA AIES tel. 349 6062642 (ore ufficio)
eventi@accademiasommeliers.it
QUOTA DI PARTECIPAZIONE
SOCI AIES 25,00 €
NON SOCI 30,00 €
 
Durante la serata sarà possibile associarsi per l’anno 2013.

Share

Aspettando il 2013…alla Fattoria del Colle di Trequanda – Ufficio stampa Casato Prime Donne

Fattoria del Colle albero di Natale dell'agriturismo.JPGDa sabato 29 a lunedì 31 dicembre 2012

Capodanno suggestivo tra le Crete Senesi, con lezioni di cucina, giochi della tradizione contadina, wine tasting e riti di buon auspicio delle campagne toscane

Ottimo vino, cucina toscana e tanto divertimento, sono gli ingredienti che la Fattoria del Colle di Trequanda mette a disposizione per trascorrere il Capodanno nella Valdorcia toscana, immersi tra le Crete Senesi. Giochi della tradizione contadina, lezioni di cucina, wine tasting e un gran falò delle “cose vecchie” faranno da cornice al Cenone a base di piatti tipicamente toscani così come i vini delle cantine di Donatella Cinelli Colombini – la Fattoria del Colle e il Casato Prime Donne – saranno protagonisti nei bicchieri della notte più lunga dell’anno. Un Capodanno lungo ben 5 giorni – dal 29 dicembre al 2 gennaio – con gli ospiti che potranno scegliere la data di arrivo e di partenza secondo le proprie esigenze.

Lunedì 31 dicembre, l’ultimo giorno dell’anno inizierà con il trasferimento, dopo la colazione, a Montalcino al Casato Prime Donne (con auto propria) per una visita guidata alla cantina, tra l’innovativa Tinaia del Vento e la cantina di affinamento, dove tra le botti si alternano gli affreschi che raccontano la storia di Montalcino e del suo famoso vino, il Brunello. Al termine della visita, spuntino (al costo di 10€ a persona) con prosciutto di cinta senese e salsiccia di cinghiale in abbinamento a un calice di Rosso di Montalcino DOC. Tempo permettendo, visita al percorso di trekking nei vigneti in mezzo alle sculture e ai cippi di travertino installati ogni anno in occasione del Premio Casato Prime Donne. Per chi lo vorrà, tempo a disposizione per visitare Montalcino con il borgo medievale, la fortezza del XIV secolo e le numerose enoteche, ma anche. l’Abbazia di Sant’Antimo, suggestivo complesso monastico romanico tra i più importanti in Toscana, che si trovava sul percorso di pellegrinaggio della Via Francigena. Chi preferirà rilassarsi, troverà ad attenderlo al rientro alla Fattoria del Colle, un suggestivo percorso benessere con bagno turco doccia emozionale, percorso Kneipp, Jacuzzi, e sala relax dove poter sorseggiare un buon calice di Rosso di Montalcino DOC, contemplando il tramonto sulle Crete Senesi immersi nella Jacuzzi. Su richiesta è possibile anche prenotare varie tipologie di massaggio viso e corpo, tra cui il trattamento “La Natura ti fa bella”, esclusivo della Fattoria del Colle. I massaggi sono da prenotare in anticipo, costi alla reception, mentre il percorso benessere di due ore costa 25€ a persona. In attesa del gran Cenone di Capodanno – a cui seguirà una festa nella cantina storica per assaggiare il Brunello di Montalcino DOCG e il Cenerentola Orcia DOC – aperitivo a base di cartoccini di verdure fritte, selezione di pecorini di diversa stagionatura e bruschettine con olio extra vergine di oliva di produzione propria, raccolto 2012, accompagnati da un Rosa di Tetto IGT Toscana Rosato 2011.La cena a base di prodotti tipici dell’inverno trequandino rivisitati in chiave moderna sarà “innaffiata” da Chianti Superiore Docg  2010, Rosso di Montalcino Doc 2010, Cenerentola Orcia Doc 2008, Brunello di Montalcino Docg Riserva 2004 e Vinsanto del Chianti Doc 2005. Il dopo-cena nella cantina storica prevede il gioco del panforte, dolci natalizi fatti in casa, ricciarelli e cavallucci, uva e frutta secca accompagnati da Vinsanto e spumante.Il costo della cena, vino e caffè inclusi è di 90€ a persona (45€ per i bambini sotto i 12 anni).

La mattina di Capodanno, falò delle cose vecchie nel bosco dei giochi antichi, visita guidata della villa padronale con la sala degli stemmi, la cucina con camino monumentale, la camera del Granduca di Toscana e la Cappella cinquecentesca e, a seguire,visita nelle cantine di produzione del Chianti Superiore e DOC Orcia con degustazione finale di 4 vini in abbinamento a bruschettine all’olio nuovo, pecorini e salumi di cinta senese (15,20€ a persona). In alternativa, visita all’Abbazia di Monte Oliveto Maggiore dove alle 11:00 sarà celebrata la Santa Messa in gregoriano. Il pomeriggio, libero per visite individuali a Monteriggioni – dove alle 15:30 si terrà “Under the light of the star: New Year’s Concert”, un concerto di Nehemiah H Brown & The Celebration Gospel Choir – o a Pienza, si concluderà con l’aperitivo nella cantina storica a base di Cenerentola Orcia DOC e pecorini delle Crete Senesi (10€ a persona) e la cena presso L’Osteria di Donatella con la tagliata di bue chianino all’uso della Valdichiana (32€ a persona, bevande escluse) o in alternativa, la famosa bistecca fiorentina, al costo di 45€ al kg.

Check out la mattina del 2 a partire dalle ore 10, dopo la colazione.

I prezzi sono variabili a seconda del pacchetto scelto: 110 euro a persona per tre giorni e due notti comprendente il pernottamento in camera doppia con bagno, colazione a buffet con prodotti tipici, aperitivo a tema, falò delle cose vecchie del 1° gennaio e tutte le animazioni del programma, più la visita guidata della fattoria con degustazione di 4 vini in abbinamento a prodotti locali. Da aggiungere  per una cena (bevande escluse) e il Cenone di Capodanno all’Osteria di Donatella 122€ a persona.

C’è anche l’opzione dedicata alle famiglie (2 adulti + 2 bambini sotto i 12 anni) che per 3 giorni e 2 notti in appartamento per 4 persone con due camere doppie, bagno e soggiorno con angolo cottura più le animazioni e la visita guidata in cantina con degustazione si propone al prezzo di 392€, a cui vanno aggiunti per il Cenone di Capodanno e una seconda cena (bevande escluse) 364€.

Casato Prime Donne – Montalcino, SI

Fattoria del Colle – Trequanda SI

Alessia Bianchi 0577 662108 pr@cinellicolombini.it

 Addetta stampa

Marzia Morganti Tempestini 3356130800

Share

Un brindisi all’eccellenza di Toscana a Villa Castelletti a Signa – Ufficio Stampa AIS Toscana

villa_castelletti.jpg16 dicembre 2012

Comunicato stampa  13 dicembre 2012

Un brindisi all’eccellenza di Toscana: a Villa Castelletti a Signa Domenica 16 dicembre degustazioni di 336 etichette premiate con 4 e 5 grappoli della Guida Bibenda 2013

Mancano poche ore alla dodicesima edizione di Eccellenza di Toscana, l’esclusiva degustazione organizzata da AIS Toscana che raccoglie in un unico, suggestivo evento in una location di charme come Villa Castelletti a Signa, i 336 migliori vini di Toscana che hanno ottenuto nella Guida Bibenda 2013 i 4 e 5 grappoli ovvero i punteggi più alti. Ben 86 i cinque grappoli (in crescita rispetto allo scorso anno) e 250 i quattro grappoli, con grandi vini rossi – come il Bolgheri e il Brunello di Montalcino, il Chianti Classico, il Chianti Rufina, il Rosso di Montalcino, il Syrah o il Vino Nobile di Montepulciano – ma anche virtuosi bianchi come la Vernaccia di San Gimignano e morbidi vinsanti, grandi protagonisti .

Le porte saranno aperte a visitatori e winelovers – ingresso a pagamento 15 €, gratuito con cauzione bicchiere per i soci AIS – dalle 10 alle 19 e oltre alle degustazioni libere per il pubblico e i corsisti di primo livello ci sarà la possibilità di partecipare (su prenotazione) a tre occasioni di approfondimento, alle ore 11.00, 14.00 e 15.30 dedicate al Sangiovese, ai grandi bianchi toscani e ai vitigni alloctoni e “l’Altra Toscana” ovvero la grande qualità dei vini della Costa – con l’obiettivo di invitare i sommelier ad aggiornarsi continuamente e gli enoappassionati ad avvicinarsi ai corsi AIS.

Alle 17.30 la tavola rotonda “Il nostro futuro: la figura del sommelier, uno strumento di marketing e comunicazione”, con il Presidente di AIS Toscana Osvaldo Baroncelli, il delegato di Firenze e responsabile della didattica formativa AIS Massimo Castellani, il Direttore del Consorzio Tutela Vini Carmignano Realmo Cavalieri, il Presidente della Strada del Vino di Arezzo Cristiano Cini, il titolare del Ristorante Tirabusciò di Bibbiena Alberto Degli Innocenti, la produttrice di Brunello di Montalcino Donatella Cinelli Colombini e l’enologa Barbara Tamburini che, al termine della tavola rotonda, riceverà il “Premio Dino Casini – Una vita per l’AIS Toscana”. Le conclusioni della tavola rotonda saranno affidate a Roberto Bellini, Vicepresidente nazionale dell’Associazione Italiana Sommelier. L’incontro sarà moderato dalla giornalista Marzia Morganti Tempestini, direttrice della rivista Sommelier Toscana.

Ufficio Stampa AIS Toscana

Marte Comunicazione snc di Marzia Morganti & C.

Tel 335 6130800 – 320 6434045 Email marzia.morganti@gmail.com

www.aistoscana.itwww.martecomunicazione.com

 

Share

Gioielli in fermento con degustazione di vini – Milano – Segnalata da Maddalena Rocco

loc_milano_2012.jpegFino al 1 dicembre 2012
 
Gioielli in fermentoche inaugura sabato 24 novembre, dalle 17 alle 22 presso la Galleria Rossini che ha aperto da poco lo spazio a Milano.
La mostra rimarrà visibile fino al 1 dicembre.
Inaugurazione sabato 24 novembre dalle 17.00 alle 22.00
con degustazione vini cantina Torre Fornello.
 
Orari mostra : 10.00 – 19.00 continuato
da martedì 27 novembre a sabato 1 dicembre
 
 
 
 
GALLERIA ROSSINI – Gioielli d’Autore – Laboratorio Orafo
Viale Monte Nero 58 – Milano- 02 39980146
www.galleriarossini.it
Orario continuato 10.00-19.00 da Martedì a Sabato.
Domenica e Lunedì chiuso.
in orari o giorni di chiusura si riceve su appuntamento.
 
Segnalata da Maddalena Rocco
maddalenarocco@gmail.com
 
Share

I primi 40 anni del Consorzio Vini Doc Colli Euganei

collieuganei1.jpg4 novembre 2012
 
Grandi festeggiamenti in arrivo  per il 40 compleanno
del Consorzio Vini Doc Colli Euganei.
 
 
 
In programma per il 4 di novembre una giornata di incontri, momenti conviviali e degustazioni che troveranno ancora più risonanza all’interno del cartellone dell’altrettanto attesa Mostra Vini di Luvigliano.
 
I festeggiamenti cominceranno nella barchessa della splendida Villa dei Vescovi con la tavola rotonda intitolata “40 anni per i Colli Euganei” e sarà l’occasione per ripercorrere le tappe fondamentali della vita consortile, quale spaccato rappresentativo della vita di tutta la viticoltura euganea.
Maggiori dettagli  cliccando qui potete visitare le pagine web di questa realtà sempre più in ascesa nel mondo dell’enologia italiana e fra gli appassionati del buon bere.
Che proprio nel pomeriggio di domenica 4 novembre, dalle 14 alle 19 potranno degustare i vini Doc e Docg degli Euganei ai banchi d’assaggio insieme ai produttori.
 
IL Consorzio Vini Doc Colli Euganei sarà ben lieto di avervi graditi ospiti domenica 4 Novembre a Luvigliano di Torreglia a Fai-Villa Vescovi
Share

Quando il vino sa di tappo – Gabriele Bacciottini – Italiana Sommelier

Odore di tappo, un difetto che riguarda unicamente le bottiglie chiuse con tappi di sughero e colpisce circa il 7% del vino in commercio. La causa di questo difetto è del 2,4,6-Tricloroanisolo (indicato anche più semplicemente come Tricloroanisolo, o 246–TCA o TCA) che si manifesta nel sughero come odore di tappo e, una volta che si incontra difficilmente si dimentica tanto che è probabilmente quello che tutti conoscono, esperti e non.

Scendendo più in dettaglio possiamo descrivere questo odore come un’insieme di sensazioni olfattive che rimandano a sentori di muffa, cartone o giornali bagnati fino, nei casi più gravi, a sostanze organiche in putrefazione.

Quando annusando il tappo, questo profuma di Tappo, anche il vino sa di tappo… se ha odore neutro o ci sentiamo aromi dil vino, siamo tranquilli che al 90% siamo difronte ad un prodotto bevibile.

Italiana Sommelier

Share

Enologica – Salone del vino e del prodotto tipico dell’Emilia-Romagna Faenza (RA)

Dal 18 e 21 novembre 2011

Faenza Fiere

Via Risorgimento, 3

Faenza (RA)

rari:

Venerdì: 17.00 / 22.00

Sabato: 11.00 / 22.00

Domenica: 11.00 / 22.00

… Lunedi (Riservata ai soli operatori) : 10.00 / 20.00

Prezzo:

Ingresso intero 16 euro, Abbonamento 25 euro

Calice degustazione e catalogo compresi nel costo del biglietto

*Anche una volta entrati con soli 9 euro in piu’ sul primo biglietto d’ingresso puoi ritirare un braccialetto, presso la segreteria nel “bosco” del PAD.B, che ti consente di entrare anche gli altri giorni.

«Nessuno è la patria, tutti insieme lo siamo.»

JORGE LUIS BORGES

Enologica è:

Tutti pazzi per Enologica

Un calendario di eventi che anticipa Enologica coinvolgendo il territorio regionale in un rapporto sempre più stretto con la sua tradizione.

http://www.enologica.org/tutti_pazzi_per_enologica.php

Toccata & fuga

Il prodotto tipico…in pratica! Uno spazio di appuntamenti per conoscere in modo divertente i prodotti eccellenti dell’Emilia Romagna. Lo spazio Toccata &Fuga ospita le osterie, le custodi di una cucina semplice nel senso più nobile del termine

http://www.enologica.org/toccatafuga.php

Teatro dei Cuochi

I cuochi testimoni della qualità dei prodotti della regione, dei modelli. Il Teatro dei Cuochi è un gioco dove la cucina si mette in mostra e racconta, al di là delle ricette, l’umanità di questa regione e la tipicità come conseguenza della cultura della nostra comunità.

http://www.enologica.org/incontra_cuochi.php

Presi per la gola

All’interno della manifestazione sarà allestita una vera e propria osteria tipica sempre in funzione durante gli orari di apertura della manifestazione che produrrà in diretta tutta la pasta e la piadina. Tutti i piatti saranno cucinati a partire da prodotti eccellenti del territorio nella convinzione che la semplicità sia davvero un lavoro complicatissimo!

http://www.enologica.org/mangiare.php

Caravanserraglio, Spazio culturale

Il Caravanserraglio è un luogo di accoglienza e di confronto, un salotto che vive su un calendario di esperienze uniche ed originali: interviste, dibattiti, conversazioni, racconti.

http://www.enologica.org/caravanserraglio.php

130 cantine espositrici

Le migliori cantine della regione in rappresentanza di tutti i territori del vino dell’Emilia-Romagna.

http://www.enologica.org/espositori_vino.php

Are you experienced? degustazioni

I più importanti esperti italiani di vino sono i relatori di un programma di degustazioni di vino che fa cultura del territorio e che permette un confronto con l’esterno. La consapevolezza richiede conoscenza.

http://www.enologica.org/degustazioni.php

Il mercato degli artigiani

Gli artigiani, organizzati in un mercato tematico che proporrà ogni giorno dei temi diversi, sono i protagonisti delle produzioni eccellenti della regione, il riferimento di qualità che permette un’esperienza fondante per la cultura del territorio.

http://www.enologica.org/espositori_tipico.php

Enologica Tour

È l’evento di presentazione del programma di Enologica, una festa che coinvolge tutta la comunità che sta dietro alla manifestazione.

Scarica il programma completo:

http://www.slideshare.net/Enologica/programma-enologica-2011

Info:

Faenza Fiere s.r.l.

Via Risorgimento, 3

48018 Faenza (Ra)

Tel.: 0546 621111

Fax: 0546 621554

www.enologica.org

Vini & company

 

 

Share

Bollicine… Mon Amour – San Secondo Parmense (PR)

Sabato 12 e domenica 13 novembre 2011

Rocca dei Rossi

piazza Giuseppe Mazzini, 12

San Secondo Parmense (PR)

L’Associazione culturale “Bollicine Mon Amour” organizza con il patrocinio del Comune di San Secondo e della Provincia di Parma questa manifestazione per promuovere e valorizzare le piccole realtà produttive di “bollicine” con metodo classico ed i loro territori, provenienti dalle regioni più vocate di Francia e d’Italia.

Teatro delle giornate legate alla manifestazione è la Rocca dei Rossi di San Secondo con le sue magnifiche s…tanze del “500” affrescate da vari artisti del manierismo emiliano, teatro sontuoso dove il produttore è il vero padrone di casa ed i visitatori saranno accolti con la dovuta amicizia.

Percorrendo le varie stanze delle rocca il visitatore attraverso le degustazioni, affronterà anche un percorso culturale, poiché, la cultura non passa solamente dal cervello ma anche dagli occhi, dal naso, dal palato: un viaggio con tante tappe ed incontri, un viaggio di storie, di luoghi, di clima, riferimento di terre e soprattutto di uomini che le vivono e le lavorano.

Sarà disponibile un “punto ristorazione” con piatti tipici parmigiani cucinati dallo chef Sergio Preziosa del Relais Galu.

infermento.it sarà presente durante l’intero arco dell’evento con un InF Point che darà tutte le informazioni e le dritte necessarie per permettere ai visitatori un facile accesso alle varie iniziative promosse in occasione della manifestazione.

Per maggiori dettagli: http://www.infermento.it/?page_id=8576.

 
Share

Aperitivo in musica – Modena (MO)

Venerdì 11 novembre 2011

“Aperitivo in musica”…

1° compleanno del  Chiaro Cafè

Torta per tutti!!!!
Al Chiaro Cafè
Corso Canalchiaro
Modena (MO)

Vini & company

Share

Un’ottima annata – Mesagne (BR)

Giovedì 10 novembre 2011

Gli amici dell’enoteca Wine Shop di Mesagne, con uno sforzo veramente encomiabile, si presentano al grande pubblico di enoappassionati con una proposta eccezionale di vini, gastronomia e musica. Gli abbinamenti cibo/vino sono sperimentali e intriganti, ma tre delle migliori cantine salentine (Feudi di Guagnano, Cantele e Paolo Leo) sono ben disponibili alla sfida.

Il prezzo proposto per la serata (aperitivo, 3 primi, 3 secondi, formaggi, dolce, musica) è di quelli che fa trasalire: 15 EURO ! Evento da non perdere a tutti i costi !!!

Frantoio ipogeo
via Santa Cesarea Eugenio
Mesagne (BR)

Vini & company

Share

Con tutte quelle bollicine – Mirandola (MO)

Mercoledì 9 novembre 2011
   
“Con tutte quelle bollicine……Vi apettiamo Mercoledì 9 novembre al Caffè del Teatro per un Aperitivo con gli Spumanti metodo classico Francesco Bellei….in abbinamento a finger food e tapas di pesce e salumi…..”

Caffè del teatro
Piazza Costituente, 15
Mirandola (MO)
tel 0535 21043

Vini & company

Share

Verdi vs Puccini con spalla cotta di San Secondo e vini piacentini – Castell’Arquato (PC)

Domenica 23 ottobre 2011

Palazzo del Podestà
Castell’Arquato (PC)

Castell’Arquato, nel mese dedicato a Giuseppe Verdi, rende omaggio al Maestro, che tanto amava la provincia di Piacenza, e ad un altro personaggio indirettamente legato alla storia del paese: Giacomo Puccini. Il librettista di Puccini, Luigi Illica, nacque a Castell’Arquato nel 1857 e scrisse, tra le tante opere, La Bohème, Tosca e Madama Butterfly.
In questa sfida virtuale tra i due Maestri, Verdi e Puccini, alcune delle più famose arie delle opere di entrambi rivivranno in una carrellata riproposta dal soprano Graziella Brega in collaborazione con
la pianista Silvia Sesenna.
Il concerto avrà luogo nella Sala Consigliare all’interno del Palazzo del Podestà alle ore 17.00
A seguire, visita guidata tematica al Museo Illica e aperitivo in Enoteca Comunale a base di spalla cotta di San Secondo (la preferita dal Maestro Verdi, che spesso la regalava ai suoi ospiti corredata dalla ricetta per prepararla) e vini piacentini.

Share

Cena etrusca attraverso i cibi e il vino che il grande popolo dell’antichità – Arezzo (AR)

Sabato 15 ottobre 2011

Un salto indietro nel tempo fino all’età Etrusca , attraverso i cibi e il vino che il grande popolo dell’antichità consumava quotidianamente. E’ quanto
propone la seconda tappa del “Tour De… gusto” che si terrà presso l’Azienda Vitivinicola Antico Podere di Pomaio.
Nel corso della serata, inoltre, degustazione del “VINUM” prodotto seguendo gli stessi metodi utilizzati dagli etruschi, sarà servito da anfore, proprio come veniva… servito secoli fa.

Antico Podere di Pomaio
Loc. Pomaio, 19
Arezzo (AR)
Tel. 334 7279956. Tel. 333 4324707 

Antipasto.
Coccium con pecorino fresco e miele di melata.
Polenta di farro
Crostoni etruschi con raviggiolo di Montemercole e gherigli di noci

Abbinamento“Vendemmia Tardiva”
Az. Agr. Canneto di Montepulciano

 
Primo.
Minestra d’orzo e funghi porcini.

Abbinamento “Porsenna 2009”
Az. Vitivinicola Antico Podere di Pomaio
 
Secondo.
Vitello alla maniera Etrusca.

Abbinamento “Secondo di Pacina 2007 ”Az. Agr. Pacina
 
 
Cipolle del Lucumone

 
Dolce.
Crostata fichi e noci

Abbinamento “VIN SANTO”

€ 30,00 a persona
Vini in abbinamento
Acqua e Caffè, Vinsanto
INCLUSI

Numero chiuso
Cena su prenotazione.

Info e prenotazioni:
Tel. 334 7279956
Tel. 333 4324707
info@pomaio.it

Share

Degustazioni vini Ancestrali con cena a buffet – Modena (MO)

Lunedì 17 ottobre 2011

Vino a Manovella
Via del Carmine 3
Modena (MO)

Saranno presenti i seguenti produttori :

AZ.AGRICOLA PALTRINIERI
AZ.AGRICOLA CA’ DE NOCI
CANTINA DELLA VOLTA
CANTINA FRANCESCO BELLEI
AZ.AGRICOLA VITTORIO GRAZIANO
AZ.AGRICOLA BONI LUIGI
AZ.AGRICOLA BALUGANI ROBERTO
AS.AGRICOLA OGNIBENE LUIGI
CANTINA CHIARLI
AZ.AGRICOLA VIGNETO SAETTI

Ingresso 25 €

Info e prenotazioni
Tel 059 8753023
E-Mail vinoamanovella@libero.it

Share

Bollicine e Pesce – Roma (RM)

Venerdì 7 ottobre 2011

Tannino enobaristorante

Via di Santa Maria Goretti, 7

Roma (RM) 

Gli Eventi del Gusto è la nuova proposta della stagione di Tannino.

La cena degustazione prevede la preziosa presenza della Sommelier Master Class Simona Fanini che presenterà e spiegherà in maniera precisa l’argomento della serata e guiderà la degustazione dei vini e l’interessante abbinamento con il cibo.

 

Menù degustazione Bollicine & Pesce

Antipasto: Entrée a sorpresa dello Chef

Vino : Prosecco di Valdobbiadene Extra Dry – Le Vigne di Alice

Primo piatto: Linguine di Gragnano al Pesce Spada Capperi e Olive nere

Vino : Spumante For England 2000 – Contratto (Piemonte)

Secondo piatto : Tortino dorato di Salmone Norvegese e Cernia con Fagiolini

Vino : Champagne Rosé – Pannier

Dessert : Coppa mista di Gelato artigianale di nostra produzione

Pane e Acqua sono inclusi.

Prezzo € 33,00 a persona

 

Solo con prenotazione telefonica entro mercoledì 5 ottobre al numero 06.86.20.83.87

 

Inizio cena ore 21, si richiede puntualità.

 

Share

Degustando in giro…per i colli bolognesi – Cattolica (RN)

Venerdì 29 luglio 2011

Hotel Carducci
Event Garden & Poll
Via Carducci 76
Cattolica (RN) 

Degustazione dei vini DOC e DOCG dei Colli Bolognesi accompagnati dal buffet curato dallo CHEF STELLATO”, Stefano Ciotti, del Ristorante Vicolo Santa Lucia di Cattolica.
Musica dal vivo.
Ingresso con degustazione libera Euro 20,00 per persona.
Per prenotazioni ed info: tel. 0541954677 – mail: info@carducci76.it
 

Share

Settimana Pinot Noir -Cerveteri (RM)

Fino sabato 30 luglio 2011

Sempre della Tenuta di Rocca de Giorgi – Conte Vistarino questa volta presentiamo un rosso!!! Costa del Nero, un elegante Pinot Nero DOC dell’ Oltrepo Pavese. In Enoteca la classica bottiglia a € 13,00 e la sera, in VINERIA, al bicchiere”accompagnato” da €4,00. Buona settimana!!!!! A&A

Enotecasamnium Cerveteri
via Fontana Morella 63
Cerveteri (RM)

 

 

Share

Degustazione vini del Sud Africa – Albissola Superiore

Venerdì 22 luglio 2011

Atipica Restaurant
Vico Di Piazza 14
Albissola Marina

Atipica Restaurant, in collaborazione con Afri Wines e La Bigoncia hanno il piacere di invitarTi ad una degustazione di vini del Sud Africa in abbinamento a piccoli assaggi speziati della cucina di Atipica
degustazione guidata da Gioacchino La Franca

Share

Grande degustazione di vini, birre artigianali e distillati – Roma (RM)

Martedì 26 luglio 2011

Banchi d’assaggio dalle 18:30 alle 23:00

Prima di salutarvi per le vacanze estive volevamo congedarci proponendovi una degustazione tra le più importanti mai organizzate da un Ristorante ed unicamente con prodotti acquistati direttamente da noi e di nostra proprietà. Più di cinquanta tra aziende vinicole, birre artigianali, distillati e vini liquorosi per un totale di oltre 150 prodotti da provare. Inoltre, ci sarà la presenza di Nicola Monterisi con i suoi straordinari oli ed i prodotti derivati. Ovviamente, non mancheranno delle interessanti e succulente proposte gastronomiche dei nostri chef, sotto forma di finger food e la presenza dell’Azienda Agricola Biologica Le Ramate (Piemonte) che ci farà provare dei formaggi caprini unici e spettacolari, come le Rubine, tra cui spicca la Filosofia. prodotto d’eccellenza della gastronomia italiana.
Ecco l’elenco delle aziende:
Agriverde, Arnaldo Caprai, Attems, Avignonesi, Beluga Vodka, Birra del Borgo, Birra di Parma, Bisceglia, Bonaventura Maschio, Cantarutti, Cantina Sant’Andrea, Cantine Colosi, Capezzana, Castelfeder, Castello di Torre in Pietra, Castello Monaci, Col d’Orcia, Colle Massari, Collesi, Costaripa, Duca di Salaparuta, Feudi di San Gregorio, Fina, Florio, Forchir, Franz Haas, Garofoli, Giacomelli, H. Lun, Illuminati, Juliane, La Ferriera, La Rasenna, Le Casalte, Leone De Castris, Librandi, Livon, Luigi Francoli, Maculan, Marchesi de Frescobaldi, Nardello, Negro, Nicosia, Paolo e Noemia d’Amico, Peter Solva, Rivera, Ronchi di Cialla, Tenuta di Nozzole, Tenute Adragna, Terenzi, Terre Rubre, Vigne di Zamò, Villa Matilde, Villa Medoro, Villa Russiz.

Dalle 20:00 alle 21:00 si terrà una degustazione guidata di 8 grandi Champagne:

1. Corbon Brut Grand Cru Avize 2000
2. Joseph Perrier Brut Cuvée Royale
3. Louis Roederer Brut Reserve
4. André Beaufort Brut Ambonnay Grand Cru Rosé
5. Perrier Jouet Grand Brut
6. Laurent Perrier Brut Millésimé 2000
7. Claude Cazals Grand Cru Blanc de Blancs Carte Or
8. Piollot Brut Cuvée de Reserve

Il costo d’ingresso per i banchi di assaggio è di € 20,00 a persona. Il costo della degustazione di champagne è di € 30,00 a persona (numero massimo di partecipanti non superiore a 12).
Per informazioni e prenotazioni: 06.85305130, 338.8219841, info@larys.it

Share