Quanti gradi ha la grappa – Gabriele Bacciottini – Italiana Sommelier

Non ci sono limiti massimi, se non il buon senso e la piacevolezza, alla gradazione alcolica della grappa e sono diversi i produttori che per le loro bottiglie “cult” superano tranquillamente il 50% vol.

Si tratta però di casi limite, di bottiglie per amatori, di grappe davvero speciali.
Le altre hanno un contenuto alcolico intorno al 40% vol. La legge impone una presenza alcolica minima di 37,5 vol. che sale a 40% per le grappe che si pregiano della Denominazione Geografica. Per abbassare il grado alcolico, di circa 90° appurato a fine distillazione, viene aggiunta alla grappa Acqua Distillata, in quanto inodore ed insapore.

Italiana sommelier

Quanti gradi ha la grappa – Gabriele Bacciottini – Italiana Sommelierultima modifica: 2011-07-22T16:28:23+00:00da vinipassione1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.