Master sul Servizio del Vino

servireilvinoMaster sul Servizio del Vino

Si svolgerà in Umbria, in un unica giornata, sabato 12 novembre 2016 con inizio alle ore 10,00 e prevista chiusura alle ore 18,30 il Master sul servizio del vino che permette di apprendere praticamente, le più importanti tecniche professionali per servire un vino a tavola nel modo corretto, in relazione alla sua tipologia e invecchiamento.

Al Master, organizzato dall’Associazione “A tavola con Bacco” (www.atavolaconbacco.it) è stato assegnato il Patrocinio del Comune di Perugia, e in particolare consigliato a chi:

– già lavora nel campo della ristorazione e non ha mai avuto possibilità di imparare a eseguire il giusto servizio del vino in modo da accrescere la sua capacità professionale da sfruttare in ambito lavorativo;

– è Sommelier o ha acquisito un altro analogo titolo professionale e desidera approfondire la propria cultura in modo pratico e veloce;

– pur essendo un semplice appassionato vuole avvicinarsi al fantastico mondo del vino partendo dalle basi, dai principi fondamentali, che creano il vero Professionista.

Tutti gli iscritti al Master potranno eseguire PRATICAMENTE le esercitazioni in aula per apprendere le varie tecniche insegnate e saranno seguiti da un TUTOR che li guiderà in modo da far capire e svolgere nel modo giusto tutte le attività previste dal programma. A ognuno di loro al termine delle lezioni verrà consegnato un Attestato di Partecipazione nominativo.

Servizio-del-VinoIl programma è il seguente:

ore 10,00 –TEORIA
– saluti del Presidente e illustrazione del corso

– l’importanza della presentazione del vino al cliente

– cos’è un perfetto servizio del vino e quali sono le regole da rispettare per eseguirlo correttamente

– la sequenza dei vini, la mise en place, le scuole di pensiero europee, la scelta in base alla situazione ristorativa

– la cantina del ristorante

– i formati delle bottiglie di vino

– le caratteristiche professionali del Sommelier e gli strumenti che usa

ore 11,30 – INTERVALLO

ore 11,45 – PRATICA

– utilizziamo gli strumenti del Sommelier

– prepariamo la mise en place

– impariamo ad aprire una bottiglia di vino giovane, invecchiato e di spumante

– come scaraffare e decantare correttamente un vino

– impariamo a riconoscere le malattie e i difetti più comuni che si possono trovare nella bottiglia

ore 13,00 – INTERVALLO

ore 14,30 – TEORIA

– scegliere i bicchieri giusti

– le temperature di servizio

– cos’è il tastevin e come si utilizza

– come si esegue la degustazione che precede il servizio

– quali sono gli abbinamenti sconsigliati e difficili

– la carta dei vini e la scelta del menù in abbinamento

– i criteri di abbinamento: tradizione, contrasto, similitudine dei sapori e struttura, liturgico, stagionale e climatico, psicologico e sociale

ore 16,00 – INTERVALLO

ore 16,15 – PRATICA

– eseguiamo il servizio del vino a tavola con preventivo assaggio utilizzando il tastevin e creando la giusta mise en place
– utilizziamo le più importanti tecniche di comunicazione per riconoscere i più comuni stati d’animo del cliente e risolvere i maggiori problemi che si incontrano nella gestione giornaliera del lavoro al pubblico

§  – saluti e consegna degli Attestati di Partecipazione

Il Master si svolgerà qualora si raggiunga un numero minimo di 12 iscritti e non potrà avere oltre 18 partecipanti.
Prenotazione obbligatoria entro LUNEDI’ 31 OTTOBRE 2016 al 338 9676936 o scrivendo a segreteria@atavolaconbacco.it .

Ennio Baccianella

Via A. Manzoni, 217 – 06135 Perugia
e.baccianella@eventidop.com – www.eventidop.com

Share

A Perugia aperte le iscrizioni al nuovo corso professionale completo in 5 lezioni sulla Birra

Poretti-una-birra-tutta-al-femminile00A Perugia aperte le iscrizioni al nuovo corso professionale completo in 5 lezioni sulla Birra
A Perugia da martedì 12 gennaio 2016 l’Associazione “A tavola con Bacco” organizza in esclusiva “PASSIONE BIRRA”, Corso Professionale completo sulla conoscenza della birra e sulla sua degustazione in 5 lezioni.

Il Corso è semplice, pratico, economico e divertente ed è APERTO A TUTTI, sia agli appassionati che si avvicinano per la prima volta allo “spumeggiante” mondo della birra, sia a chi già lavora nel campo della ristorazione, bar e enoteche.
Il Programma Didattico è studiato per fornire agli allievi le nozioni fondamentali sulla produzione della birra, sulle sue caratteristiche e tipologie, sul modo migliore di consumarla e per come apprezzarla in abbinamento ai nostri piatti preferiti. Ogni lezione della durata di circa 2h 30’ ed è perlopiù pratica e permette ai partecipanti di utilizzare subito le nozioni apprese durante l’iter didattico, con degustazione guidata di quattro birre di diversa tipologia e caratteristiche in relazione al tema trattato durante la serata.
Al termine del Corso gli allievi potranno essere in grado di:

– riconoscere le varie tipologie di birra in commercio per acquistarle o venderle;

– apprendere le principali tecniche di produzione;

– capire come degustare una birra;

– quali sono gli abbinamenti gastronomici giusti.

produzione-birraIl percorso didattico si concluderà in birrificio dove verranno spiegati praticamente i processi produttivi e i “segreti” che permettono di ottenere una birra di Qualità.

Inoltre, al termine del corso, verrà rilasciato un attestato di partecipazione “personalizzato”

Per iscrizioni e informazioni inviare una mail a atavolaconbacco@eventidop.com o telefonare al 338 9676936.

Il Corso é a numero chiuso per un massimo di 25 ISCRITTI. Prenotazione OBBLIGATORIA entro LUNEDI’ 14 DICEMBRE 2015.

Direttore Responsabile

Ennio Baccianella

Via A. Manzoni, 217 – 06135 Perugia
e.baccianella@eventidop.com – www.eventidop.com
Tel. 338.9676936

Share

Diventare Export manager nel mondo del vino

timthumbDiventare Export manager nel mondo del vino
Un seminario di Wine Meridian: venerdi 25 settembre

Diventare Export manager nel mondo del vino
L’export sta rappresentando sempre di più una chiave fondamentale per la competitività delle imprese vitivinicole italiane.
I mercati internazionali del vino, però, presentano caratteristiche sempre più complesse – sia per quanto riguarda le caratteristiche del mercato, della distribuzione, sia per ciò che concerne gli aspetti normativi – e per affrontarli è pertanto essenziale la conoscenza delle loro dinamiche di sviluppo e le diversificazioni sia nei mercati tradizionali (Germania, Regno Unito, Usa, ecc.) che in quelli emergenti (Cina, Russia, Brasile, India, ecc.).

Da tutte queste considerazioni e dal contributo di professionisti molto esperti del settore Wine Meridian propone un percorso di formazione rivolto a produttori od operatori del vino che intendono approcciarsi a nuovi mercati, magari partendo da una base di conoscenza “esperienziale” dell’export vitivinicolo.

Si tratta di un percorso formativo di eccellenza che -attraverso un approccio altamente operativo- renderà i titolari d’impresa in grado di portare immediato valore aggiunto soprattutto per quanto concerne i temi del marketing e dell’internazionalizzazione.

Il corso di perfezionamento, full immersion, avrà la durata complessiva di 8 ore

 

Docenti

Dott. Fabio Piccoli– esperto economia e marketing settore vitivinicolo

Dott. Lavinia Furlani – esperta di comunicazione nel settore agroalimentare

Dott. Roberta Zantedeschi- consulente in area HR accreditata Insights discovery

Dott. Andrea Pozzan – esperto di selezione del personale nel settore vitivinicolo

 

Sede e Modalità di iscrizione:

Il corso si terrà a Bologna

Per essere ammessi al corso è necessario inviare via mail a lavinia.furlani@winemeridian.com o via fax allo 045.5111343 i seguenti documenti:

1. domanda d’iscrizione,

2. curriculum personale con ogni eventuale documentazione su attività svolte;

La quota d’iscrizione è di 120 euro più iva.

Il pagamento dovrà avvenire massimo 5 giorni prima l’inizio delle attività.

 

Per informazioni

Scrivere a lavinia.furlani@winemeridian.com

Tel 348.5727501

Redazione Wine Meridian
File allegato 1: presentazione ed iscrizione

Share

English for wineries: l’inglese per l’export delle aziende

timthumb (1)English for wineries: l’inglese per l’export delle aziende

Venerdi 19 giugno a Vicenza il corso full immersion
English for wineries: l’inglese per l’export delle aziende

Presentare al meglio la propria azienda e i propri prodotti, trasmettere al cliente un’immagine di competenza e professionalità, costruire relazioni e rapporti di fiducia, saper gestire trattative commerciali con un approccio interculturale: questi i punti chiave per affacciarsi su nuovi mercati e promuovere i propri vini con successo a fiere ed eventi internazionali.

Il corso ENGLISH FOR WINERIES propone strumenti pratici ed efficaci per espandere il tuo business all’estero, fornendo una singolare combinazione di conoscenze linguistiche, commerciali e di marketing relazionale.

Per chi?
Per le aziende produttrici o esportatrici, per i professionisti del settore vitivinicolo e non, con una conoscenza della lingua inglese di livello intermedio
VENERDI
08.45 Registrazione partecipanti, caffè di benvenuto
09.00 – 10.15 Introductions, jobs, responsibilities
Presentare se stessi e la propria funzione all’interno dell’azienda in modo efficace e convincente
10.15 – 11.30 Our company: our story, our markets, our projects
Presentare la propria azienda: storia, obiettivi, core business, mercati, progetti
11.30 – 13.00 Our vineyard and our winemaking process
Presentare il vigneto e il processo produttivo
13.00 – 14.00 Pausa pranzo
14.00 – 15.45 Our wines
Presentare il proprio prodotto: caratteristiche, qualità, identità, servizio
15.45 – 16.45 A high-quality welcome to foreign visitors: small talk, active listening
Dare il benvenuto a ospiti stranieri, costruire relazioni, capire le esigenze del cliente
16.45 – 18.00 International negotiations
Le fasi della negoziazione con un partner commerciale
Docente
Dott. Michela Colasante

Sede e Modalità di iscrizione:
Il corso si terrà in Via Martiri delle Foibe 9, Lonigo – Vicenza.
Per essere ammessi al corso è necessario inviare via mail a redazione@winemeridian.com o via fax allo 045.5111343 i seguenti documenti:

1. domanda d’iscrizione,

2. curriculum personale con ogni eventuale documentazione su attività svolte;

La quota d’iscrizione è di 130 euro più iva.

Il pagamento dovrà avvenire massimo 5 giorni prima l’inizio delle attività.

Per informazioni
Scrivere a redazione@winemeridian.com

Tel 348.5727501

Redazione Wine Meridian

File allegato 1: modulo di iscrizione

 

Download scheda formato PDF

 

Share

Dal RUM alla Grappa apre a Roma il primo ”Corso completo sui Distillati Internazionali”

brandy-3Dal RUM alla Grappa apre a Roma il primo ”Corso completo sui Distillati Internazionali”

A Roma sono già aperte le iscrizioni al sorprendente ed esclusivo corso teorico – pratico sui distillati nazionali e internazionali ideato e organizzato dall’Associazione “A tavola con Bacco”, che si svolgerà  sabato 20 giugno 2015 con inizio alle ore 10,30 presso COQUIS – Ateneo Italiano della Cucina, Via Flaminia 575 (www.coquis.it).

Il programma didattico, che si svolgerà durante l’intera giornata, avrà il seguente orario: dalle ore 10,00 alle ore 10.30 registrazione partecipanti, dalle ore 10,30 alle ore 13,00 prima parte del corso, dalle ore 13,00 alle ore 14,30 pausa pranzo (costo del pranzo non previsto nella quota di partecipazione), dalle ore 14,30 alle ore 17,30 circa seconda parte del corso.

Durante le lezioni sono previste delle degustazioni sensoriali guidate di 4 distillati scelti tra rum, whisky, cognac, tequila, gin, armagnac, grappa e vodka uniti a assaggi di cioccolato e frutta secca.

Al termine del Corso è previsto il rilascio di un attestato di partecipazione personalizzato!

Il programma delle lezioni si svilupperà nel seguente modo:

PRESENTAZIONE DEL CORSO
–  Obiettivi del Corso
–  Programma del Corso

FACCIAMO UN PO’ DI CHIAREZZA SUI DISTILLATI
–  Cos’è un distillato
–  Le acquaviti nella storia
–  Le più importanti tipologie Nazionali e Internazionali
–  I pericoli del bere inconsapevole
–  Facciamo il calcolo di quanto bere senza infrangere le regole di sicurezza

IL WHISKY
–  Le principali differenze tra Whisky e Whiskey
distillati foto–  Come si produce il Whisky
–  Il Whisky nel mondo
–  Scegliere il bicchiere e servirlo nel modo giusto

IL RUM
–  Cos’é un Rum agricolo e come si differenzia da quello industriale
–  Come si produce il Rum
–  Come si distingue un Rum da un Ron e e da un Rhum
–  Scegliere il bicchiere e servirlo nel modo giusto

TECNICHE DI DEGUSTAZIONE DEI DISTILLATI INTERNAZIONALI
– Le tecniche: l’esame visivo, olfattivo e gustativo
– Degustazione guidata con coinvolgimento dei partecipanti nella valutazione sensoriale di due distillati internazionali con in abbinamento ad assaggi di cioccolato

Si prosegue con:

LA VODKA E IL GIN
– La signora che viene dal freddo: la vodka
– Polacca o Russa?
– Gin Gin…Ginepro
– Classificazione della vodka e del Gin
– I metodi di produzione
– Scegliere il bicchiere e servirla nel modo giusto

IL TEQUILA
– Classificazione del Tequila
– La materia prima e la produzione
– Come scegliere il bicchiere e servirlo nel modo giusto

IL COGNAC E L’ARMAGNAC
– Gli spadaccini di Francia: il Cognac e l’Armagnac
– Classificazione
– La materia prima e la produzione
– Come scegliere il bicchiere e servirla nel modo giusto

LA GRAPPA
– La Grappa: conoscerla per amarla
– Classificazione
– La materia prima e la produzione
– Come scegliere il bicchiere e servirla nel modo giusto

TECNICHE DI DEGUSTAZIONE DELLA GRAPPA
– Come si degusta la Grappa
– Le tecniche: l’esame visivo, olfattivo e gustativo
– Degustazione guidata con coinvolgimento dei partecipanti nella valutazione sensoriale di una Grappa Giovane e un Brandy italiano in abbinamento ad assaggi di cioccolato

Per avere informazioni e prenotare telefonare al 338.9676936 o inviare una mail a atavolaconbacco@eventidop.com. E’ possibile iscriversi on line cliccando al seguente link http://www.eventidop.com/it/i-nostri-corsi/corsi-intensivi/254-corso-sui-distillati.html

Per le prime 25 persone che prenotano entro martedì 26 maggio 2015 il costo del Corso é di soli 69,00 euro, mentre dopo tale data sale a 99,00 euro.

La Direzione si riserva la facoltà di rinviare il Corso in caso non si raggiunga un numero minimo di iscritti che permetta il regolare svolgimento delle lezioni.

Il pagamento delle quota di partecipazione avverrà solamente dopo conferma scritta dell’inizio del Corso.

Share

Corso intensivo sui Distillati Internazionali

distillatiCorso intensivo sui Distillati Internazionali

A Perugia sabato 22 novembre prende il via il nuovo Corso intensivo sui Distillati Internazionali ideato e organizzato dall’Associazione umbra “A tavola con Bacco”

Al via la nuova edizione del sorprendente ed esclusivo corso teorico – pratico sui distillati nazionali e internazionali ideato e organizzato dall’Associazione “A tavola con Bacco” che si svolgerà sabato 22 novembre 2014 con inizio alle ore 15 a Perugia presso l’Hotel “La Meridiana” in via del Discobolo, 42.

 

Il programma della durata di ben 5 ore, prevede anche una degustazione sensoriale guidata di 4 distillati scelti tra rum, whisky, cognac, tequila, gin, armagnac, grappa e vodka uniti a assaggi di cioccolato e frutta e comprende:

• l’analisi sensoriale e organolettica;

• l’assaggio di 4 etichette d’élite;

• l’abbinamento con assaggi di cioccolato e frutta.

 

Al termine del Corso è previsto il rilascio di un attestato di partecipazione personalizzato.

 

Per informazioni e iscrizioni 338 9676936 o scrivere a atavolaconbacco@eventidop.com

 

Direttore Responsabile

Ennio Baccianella

Via A. Manzoni, 217 – 06135 Perugia
e.baccianella@eventidop.com – www.eventidop.com

Share

Corso di Formazione per Sommelier I° Livello – Messina

Corso di Formazione per Sommelier I° Livello – Messina

Lunedì 14 aprile 2014

Sono aperte le iscrizioni al corso di formazione per sommelier di I° livello, presso il ristorante Miteco via Placida 15 Messina.

Scuola Europea Sommelier Sicilia Delegazione di Messina
Per info:
Claudio Ferrara 3475027228
Mail: sicilia@eurosommelier.eu

RISTORANTE ” MITECO ” VIA PLACIDA 15 MESSINA

Share

A Torino arriva il corso per degustatori Firmato Fermento Birra

birreA Torino arriva il corso per degustatori Firmato Fermento Birra
Dal 24 febbraio presso il pub Orobirra di Corso Regina Margherita 97/b
un percorso didattico articolato in nove lezioni (più visita a tre birrifici)
tenute dai massimi esperti del settore

FERMENTO BIRRA (www.fermentobirranetwork.com), il network dedicato alla birra di qualità, in collaborazione con il pub Orobirra (Corso Regina Margherita 97/B) presenta da lunedì 24 febbraio a lunedì 28 aprile 2014 un imperdibile corso di degustazione dedicato a chi vuole intraprendere un percorso professionale di formazione o a chi, semplice appassionato, desideri conoscere tutto su come assaggiare le birre in maniera consapevole.

Il percorso didattico sarà articolato in dieci incontri (nove lezioni in aula e visite guidate ai birrifici San Paolo e Black Barrels di Torino e Loverbeer di Marentino) durante i quali verranno affrontate le corrette modalità di valutazione, degustazione e descrizione di una birra, oltre a focus su produzione e difetti, tecniche di abbinamento e ancora approfondimenti sulle principali realtà mondiali. Vero punto di forza dell’iniziativa è la squadra di docenti che accompagnerà i corsisti, formata dai più importanti esperti del settore a livello nazionale e da alcuni dei birrai protagonisti del movimento artigianale nostrano.

ORARI
Ogni lezione, suddivisa tra teoria e assaggi guidati, si svolgerà dalle 20.30 alle 23.

ISCRIZIONE E PAGAMENTO
Il costo di partecipazione è di 330 euro a persona. L’avvenuto pagamento dovrà essere comunicato all’indirizzo eventi@fermentobirra.com: l’iscrizione verrà confermata via mail una volta ricevuto, sempre via mail, il codice CRO dell’operazione. Inserire nella causale il nome del corsista. La quota è comprensiva di dispense relative agli argomenti trattati, set di bicchieri da degustazione e attestato di partecipazione. Posti disponibili: max 30.

Per info e prenotazioni:
eventi@fermentobirra.com
333.7704075

PROGRAMMA CORSO

Lunedì 24 febbraio
Tecnica di degustazione
Luca Giaccone (degustatore e responsabile della guida Birre d’Italia di Slow Food)
Degustare una birra. Tecniche di degustazione. Introduzione all’utilizzo della ruota di Meilgaard. Guida alla compilazione di una scheda di degustazione. Degustazione guidata.

Lunedì 3 marzo
Tecnica di degustazione (II parte)
Lorenzo “Kuaska” Dabove (scrittore e degustatore nei principali concorsi internazionali)
Degustare una birra. Soglie di percezione gustativa. Riconoscere i sapori fondamentali. Come i fattori ambientali e psicologici influenzano la degustazione. Degustazione guidata.

Lunedì 10 marzo
Le materie prime
Valter Loverier (birraio del birrificio Loverbeer)
Le materie prime. Il rapporto tra materie prime e l’analisi sensoriale. Degustazione guidata.

Domenica 16 marzo
Mattina (dalle ore 10.30): visita ai birrifici San Paolo e Black Barrels (Torino)
Pomeriggio (alle ore 16): visita al birrificio Loverbeer (loc. Marentino)

Lunedì 17 marzo
Realtà birrarie: il Belgio
Andrea Camaschella (docente e degustatore)
Storia, tradizione, nuove tendenze e tipologie. Degustazione guidata.

Lunedì 24 marzo
I difetti della birra
Flavio Boero (responsabile qualità di Carlsberg Italia)
I principali difetti della birra. Riconoscere i difetti (saranno fatti annusare campioni di birra difettata). Degustazione guidata.

Lunedì 31 marzo
Realtà birrarie: Germania e Repubblica Ceca
Giovanni Campari (birraio del Birrificio del Ducato)
Storia, tradizione, nuove tendenze e tipologie. Degustazione guidata.

Lunedì 7 aprile
Realtà birrarie: Inghilterra e Stati Uniti
Stefano Ricci (docente e degustatore)
Storia, tradizione, nuove tendenze e tipologie. Degustazione guidata.

Lunedì 14 aprile
Realtà Birrarie: l’Italia
Nicola Utzeri (direttore editoriale di Fermento Birra Magazine)
Storia, tradizione, nuove tendenze e tipologie. Degustazione guidata.

Lunedì 28 aprile
Abbinamento
Luigi “Schigi” d’Amelio (birraio di Extraomnes e giudice in concorsi nazionali)
Abbinamento birra-cibo. Le principali teorie di abbinamento. Come si abbina una birra al cibo. Compilazione di una scheda di abbinamento. Degustazione e abbinamento guidato di birre con cibo.

 

Share

A Perugia il primo corso di degustazione e abbinamento cibo – Vino “Passione vino “

551499_401959949899810_2117755228_n A Perugia il primo corso di degustazione e abbinamento cibo – Vino “Passione vino ”

Da lunedì 13 gennaio 2014 aperte le iscrizioni

A Perugia dal 24 febbraio al 24 marzo 2014 l’Associazione “A Tavola con Bacco” organizza in esclusiva “PASSIONE VINO”, Corso di degustazione e abbinamento cibo – vino in 6 lezioni.

Il Corso è semplice,pratico, economico e divertente ed è APERTO A TUTTI, sia agli appassionati che si avvicinano per la prima volta al magico mondo del vino, sia a chi già lavora nel campo della ristorazione, bar, enoteche e agli agenti di commercio.

Il Programma Didattico è studiato per fornire agli allievi le nozioni fondamentali sulla produzione, le caratteristiche e le varietà del vino. Inoltre verrà insegnato il modo migliore per consumarlo e apprezzarlo in abbinamento ai nostri piatti preferiti. Ogni lezione della durata di circa 2h 30’ è perlopiù pratica e permette ai partecipanti di utilizzare subito le nozioni apprese durante l’iter didattico.

Al termine del Corso gli allievi potranno essere in grado di:
– riconoscere un buon vino e saperlo degustare nel modo corretto, cogliendone i profumi, i sapori e gli eventuali difetti;
– abbinarlo a una preparazione gastronomica;
– creare la carta dei vini;
– organizzare la propria cantina;
– scegliere dallo scaffale di un’enoteca il vino giusto;
– permettere agli operatori di settore di consigliare e vendere ai propri clienti i prodotti più adatti alla loro attività;
– preferire dalla carta dei vini di un ristorante un prodotto piuttosto che un altro facendo bella figura con gli ospiti o con i clienti;
– utilizzare le principali tecniche di servizio a tavola;
– conoscere le principali tecniche di produzione.

Il percorso didattico si concluderà in cantina dove verranno spiegati praticamente i processi produttivi e i “segreti” che permettono di ottenere un vino di Qualità.

Inoltre, al termine del corso, verrà rilasciato un attestato di partecipazione “personalizzato” che sarà consegnato durante una serata “esclusiva” alla quale potranno partecipare amici e familiari.

Ogni iscritto avrà diritto a ricevere:

– l’attestato di partecipazione a fine corso;
– il libro di testo;
– il kit da degustazione;
– l’iscrizione all’Associazione “A tavola con Bacco” per l’anno 2014.

Per avere maggiori informazioni e iscriversi telefonare al 338 9676936 o scrivere a atavolaconbacco@eventidop.com

Il Corso é a numero chiuso per un massimo di 20 ISCRITTI. Prenotazione OBBLIGATORIA entro LUNEDI’ 10 FEBBRAIO 2014.

La Direzione si riserva la facoltà di rinviare il Corso in caso non si raggiunga un numero minimo di iscritti che permetta il regolare svolgimento delle lezioni. Il pagamento della quota di partecipazione avverrà solamente dopo conferma scritta dell’inizio delle lezioni.

Ennio Baccianella

 

“EventiDOP.com” – Giornale on line di informazione enogastronomica

Direttore Responsabile: Ennio Baccianella

e.baccianella@eventidop.com – mobile 0039 338 9676936

Editore: Associazione “A tavola con Bacco” – via Alessandro Manzoni, 217 – 06135 Perugia

C.F. 94131200548 – www.eventidop.com

Share

Fermento Birra presenta il nuovo calendario di corsi per diventare degustatori di birra

logofermentoFermento Birra presenta il nuovo calendario di corsi per diventare degustatori di birra

A Torino, Milano e Firenze percorsi didattici e di degustazione
condotti dai massimi esperti del settore

FERMENTO BIRRA (www.fermentobirranetwork.com), il network dedicato alla birra di qualità, presenta per il 2014 il suo nuovo ciclo di corsi di degustazione dedicati a chi vuole intraprendere un percorso professionale di formazione o a chi, semplice appassionato, desideri conoscere tutto su come assaggiare in maniera consapevole l’amata bevanda

I corsi, realizzati a Torino, Milano e Firenze presso alcuni locali di riferimento del panorama birrario artigianale, saranno articolati in dieci incontri (nove lezioni in aula e visita a uno o più birrifici della zona) durante i quali verranno affrontate le corrette modalità di valutazione, degustazione e descrizione di una birra, oltre a focus su produzione e difetti, tecniche di abbinamento e ancora approfondimenti sulle principali realtà mondiali.

corsoavanzatobanner(1)Vero punto di forza di questi percorsi didattici è la squadra di docenti che accompagnerà i corsisti per l’intera durata, formata dai più importanti esperti del settore a livello nazionale e da alcuni dei birrai protagonisti del movimento artigianale nostrano: fra questi Lorenzo Dabove (Kuaska), scrittore e degustatore nei principali concorsi internazionali; Flavio Boero, responsabile qualità della Carlsberg Italia; Andrea Camaschella, docente e degustatore in concorsi; Luca Giaccone, degustatore e responsabile della guida Birre d’Italia di Slow Food; Alberto Laschi, fra i principali esperti della realtà belga; Nicola Utzeri, direttore della rivista Fermento Birra Magazine; Luigi d’Amelio, birraio di Extraomnes e giudice in concorsi nazionali; e ancora Agostino Arioli, birraio del Birrificio Italiano (CO), Giovanni Campari, del Birrificio del Ducato (PR) e Leonardo di Vincenzo, fondatore del birrificio Birra del Borgo (RI).

Ogni lezione, suddivisa tra teoria e assaggi guidati, si svolgerà dalle 20.30 alle 23.

birra-artigianaleIl costo di partecipazione è di 330 euro a persona (rateizzabili), quota comprensiva di dispense, bicchieri da degustazione e attestato di partecipazione.

Posti disponibili: max 30.

Per info e prenotazioni:
eventi@fermentobirra.com
333.7704075
CALENDARIO CORSI 2014

TORINO
(Orobirra – Corso Regina Margherita 97/B)
https://www.facebook.com/events/1429313743969879/
lunedì 24 febbraio, 3 e 10 marzo;
domenica 16 marzo: visita ai birrifici San Paolo (Torino) e Loverbeer (loc. Marentino);
lunedì 17, 24 e 31 marzo; lunedì 7, 14 e 28 aprile

MILANO
(Lambiczoon – Via Friuli 46)
https://www.facebook.com/events/1443462275866589/
martedì 4, 11 marzo e 18 marzo:
domenica 23 marzo: visita al birrificio Lambrate (Milano)
martedì 25 marzo e 1, 8, 15, 22 e 29 aprile

FIRENZE
(Braumeister – Via Madonna della Tosse 12)
https://www.facebook.com/events/274812419334330/
lunedì 7, 14 aprile e 28 aprile;
domenica 4 maggio: visita al birrificio Brùton (S. Cassiano di Moriano, LU)
lunedì 5, 12, 19 e 26 maggio;
lunedì 2 e 9 giugno

Fermento Birra
Nato nel 2007 è il network di riferimento dedicato alla birra di qualità. Nel 2012, assieme alla casa editrice romana Publigiovane, crea il bimestrale Fermento Birra Magazine. Promuove la cultura birraria attraverso l’organizzazione di eventi, corsi e degustazioni.

 

 

Share

Tutto nel Bicchiere 2013

11, 18, 24 novembre 2013

Stiamo raccogliendo le iscrizioni al corso “Tutto nel Bicchiere 2013”, corso itinerante in cantina di avvicinamento al vino e alla degustazione. Sarà un corso strutturato in sole 3 serate, con spiegazioni itineranti in cantina e con la partecipazioni di esperti del settore che ci faranno entrare in questo bellissimo mondo del vino. 

Per iscriversi o per ricevere il programma completo del corso, scrivete una mail a accoglienza@dalmasovini.com oppure mandateci qui su facebook un messaggio privato con il vostro indirizzo mail e vi invieremo tutto il materiale necessario.

Ulteriori info a www.dalmasovini.com

Share

Master of Food Birra

Giovedì 10 ottobre 2013

Agriturismo Cà De Alemanni

Quattro serate, 10 – 17 – 24 e 28 ottobre per avvicinarsi al mondo della birra, una delle bevande alcoliche più antiche che l’uomo conosca, che affonda le radici nella nascita stessa delle grandi civiltà. Scopriremo, in modo divertente ma serio, che le birre sono molto di più dell’idea stereotipata del binomio pizza e bicchiere di bionda.

Parleremo di materie prime, di tecniche produttive, di storia, di stili e geografia, senza trascurare le modalità di conservazione, di servizio, la scelta dei bicchieri e gli abbinamenti.

Durante il Master of Food assaggeremo assieme una ventina di birre, italiane e non, che ci aiuteranno ad intuire le storie di uomini, di territori, di cultura, di tradizioni che sono immerse in ogni bicchiere.

I partecipanti al Master – compreso nella quota d’iscrizione – riceveranno oltre alla guida edita da Slow Food Editore “Birre d’Italia 2013”, sei bicchieri da degustazione per la birra. 

 

Ulteriori informazioni sulle pagine del nostro sito www.slowfoodcremonese.it

Share

Corso di Barman II livello – Cremona (CR)

9-10-11-16-17 dicembre 2013

 20 ORE 

Argomenti trattati: organica di gestione dell’American Commercial Bar- La mise en place della Workstation professionale- Il “ General Plane of Surface” dell’American Commercial Bar- Il Free Pouring System di II generazione- Suggestione al bar con tecniche diFlair Bartending- Tecniche di composizione avanzate con applicazione di “ The Fastest drink making System”- Le guarnizioni ed il taglio della frutta- Realizzazione di cocktails sulla base delle ricette fornite con l’utilizzo di pre-mix.

9-10-11-16-17 dicembre dalle ore 9,00 alle 13,00

Costo per i soci Confcommercio: € 200,00+iva Costo per i non soci: € 250,00+iva

Le iscrizioni sono aperte fino al 22 novembre, salvo esaurimento posti

 

NB: per chi si iscrive subito al corso di I e II livello, sconto di € 50,00!!!!!

 

Al termine verrà rilasciato ai partecipanti l’attestato di partecipazione

 

Per informazioni e iscrizioni: 

Michela Ferrari- Tel. 0372/567623

formazione@confcommerciocremona.it

 

 

ConfCommercio Cremona

via Alessandro Manzoni 2, 26100 Cremona

 

Share

Corso di Barman I livello- Cremona (CR)

4-5-6-11-12 novembre 2013

20 ore

Corso teorico e pratico rivolto agli operatori del settore e a tutti gli appassionati che desiderano avvicinarsi a questo mondo.

Argomenti trattati: la figura del barman, requisiti professionali- le figure professionali e le aree produttive dell’american Commercial Bar- le attrezzature professionali del barman- la cristalleria da cocktail, capacità e nomenclature- nozioni generali di merceologia, le bevande, il vino, i liquori, i distillati- il servizio a banco- mantenimento della superficie, l’igiene al bar- il Free Pouring system e la sua applicazione nel mondo del bar- Tecniche di miscelazione di I livello, build, build & stir, shake, shake & strain, muddle- Realizzazione di cocktail sulla base delle ricette fornite, cocktails da aperitivo, long drinks, cocktails con base pestato 

4-5-6-11-12 novembre dalle ore 9,00 alle 13,00.

Costo per i soci Confcommercio: € 200,00+IVA Costo per i non soci: € 250,00+IVA

Le iscrizioni sono aperte fino al 18 ottobre, salvo esaurimento posti.

NB: per chi si iscrive subito al corso di I e II livello, sconto di € 50,00!!!!!

 

Al termine verrà rilasciato ai partecipanti l’attestato di partecipazione

 

Per informazioni e iscrizioni: 

Michela Ferrari- Tel. 0372/567623

formazione@confcommerciocremona.it

 

 

ConfCommercio Cremona

via Alessandro Manzoni 2, 26100 Cremona

Share

Corso completo sui Distillati – Morro d’Alba (AN)

Sabato 12 ottobre 2013

Azienda Agricola Stefano Mancinelli – Morro d’Alba (AN)

A Morro d’Alba (AN) sabato 12 ottobre 2013 presso la sede della pluripremiata Azienda Agricola Stefano Mancinelli in via Roma, 62 (www.mancinellivini.it) seconda edizione del sorprendente ed esclusivo corso teorico – pratico sui distillati nazionali e internazionali della durata di ben 5 ore con degustazione di 4 distillati scelti tra rum, whisky, cognac, tequila, gin, armagnac, grappa e vodka uniti a assaggi di cioccolato.

 

“Per chi prenota entro lunedì 23 settembre il costo del Corso é ridotto a soli 29,00 euro a persona invece di 140,00 euro”.

 

Il programma comprende:

 

• l’analisi sensoriale e organolettica; 

• l’assaggio di 4 etichette d’élite;

• l’abbinamento con assaggi di cioccolato.

 

Al termine del Corso è previsto il rilascio di un attestato di partecipazione personalizzato.

 

CHIAMA SUBITO telefonando al 338.9676936 o SCRIVI a atavolaconbacco@eventidop.com indicando il Tuo nome, cognome, indirizzo e un recapito telefonico e ti verrano fornite tutte le istruzioni necessarie per partecipare a questa nuova e appassionante iniziativa.

 

Il Corso si svilupperà nel seguente modo:

 

PRESENTAZIONE DEL CORSO

– Obiettivi del Corso

– Programma del Corso

 

FACCIAMO UN PO’ DI CHIAREZZA SUI DISTILLATI

– Cos’è un distillato

– Le acquaviti nella storia

– Le più importanti tipologie Nazionali e Internazionali

– I pericoli del bere inconsapevole

– Facciamo il calcolo di quanto bere senza infrangere le regole di sicurezza

 

IL WHISKY

– Le principali differenze tra Whisky e Whiskey

– Come si produce il Whisky

– Il Whisky nel mondo

– Scegliere il bicchiere e servirlo nel modo giusto

 

IL RUM

– Cos’é un Rum agricolo e come si differenzia da quello industriale

– Come si produce il Rum

– Come si distingue un Rum da un Ron e e da un Rhum

– Scegliere il bicchiere e servirlo nel modo giusto

 

TECNICHE DI DEGUSTAZIONE DEI DISTILLATI INTERNAZIONALI

– Le tecniche: l’esame visivo, olfattivo e gustativo

– Degustazione guidata con coinvolgimento dei partecipanti nella valutazione sensoriale di due distillati internazionali con in abbinamento ad assaggi di cioccolato

 

“Prenota ADESSO… perché i posti disponibili sono solo 34!”

 

Si prosegue con:

 

LA VODKA E IL GIN

– La signora che viene dal freddo: la vodka

– Polacca o Russa?

– Gin Gin…Ginepro

– Classificazione della vodka e del Gin

– I metodi di produzione

– Scegliere il bicchiere e servirla nel modo giusto

 

IL TEQUILA

– Classificazione del Tequila

– La materia prima e la produzione

– Come scegliere il bicchiere e servirlo nel modo giusto

 

IL COGNAC E L’ARMAGNAC

– Gli spadaccini di Francia: il Cognac e l’Armagnac

– Classificazione 

– La materia prima e la produzione

– Come scegliere il bicchiere e servirla nel modo giusto

 

LA GRAPPA

– La Grappa: conoscerla per amarla

– Classificazione 

– La materia prima e la produzione

– Come scegliere il bicchiere e servirla nel modo giusto

 

TECNICHE DI DEGUSTAZIONE DELLA GRAPPA

– Come si degusta la Grappa

– Le tecniche: l’esame visivo, olfattivo e gustativo

– Degustazione guidata con coinvolgimento dei partecipanti nella valutazione sensoriale di una Grappa Giovane e un Brandy italiano in abbinamento ad assaggi di cioccolato

 

Per chi prenota entro lunedì 23 settembre il costo del Corso é ridotto a soli 29,00 euro a persona invece di 140,00 euro.

 

Stesso costo senza limiti di tempo, previo disponibilità dei posti, per chi é già iscritto all’Associazione “A Tavola con Bacco”. 

 

Ora cosa aspetti… CHIAMA SUBITO telefonando al 338.9676936 o SCRIVI a atavolaconbacco@eventidop.com indicando il Tuo nome, cognome, indirizzo e un recapito telefonico e ti verrano fornite tutte le istruzioni necessarie per partecipare a questa nuova e appassionante iniziativa… Prenota ADESSO… perché i posti disponibili sono solo 34!

 

P.S. Se non sei membro dell’Associazione ma desideri esserlo partecipando al Corso intensivo sui Distillati avrai l’iscrizione per l’anno 2014 GRATUITA e potrai partecipare ai nostri esclusivi appuntamenti, usufruendo dei particolari sconti riservati ai nostri aderenti, risparmiando anche il costo annuo di 50,00 euro. Chiedi ADESSO informazioni scrivendo a atavolaconbacco@eventidop.com.

 

Share

Corso di formazione di I livello per sommelier – Scuola Europea Sommelier Sicilia Delegazione Messina

Mercoledì 25 settembre 2013 

Sono aperte le iscrizioni

IL CORSO SI TERRA’ PRESSO ” HOTEL S.ELIA “

VIA I° SETTEMBRE MESSINA

PER INFO:

CLAUDIO FERRARA

3475027228

MAIL:

eurosommeliersicilia@libero.it

sicilia@eurosommelier.eu

 
Share

I corsi “Sapori da sfogliare”- Suggerito da Cristina

“Sapori da sfogliare” è un’opportunità unica e innovativa di incontro tra cibo e letteratura, tra pagine di cultura e gusti alimentari.
Il Salone raggruppa in un’unica e suggestiva location affacciata sul mare, il meglio dell’enogastronomia di tutto il territorio italiano, da assaggiare, da conoscere, da acquistare.
Sarà l’occasione per conoscere le tradizioni agroalimentari dei diversi territori e le specialità legate alla cultura locale. Una vetrina specializzata dedicata ai libri di cucina e di ricette, ai testi che trattano le origini e la cultura dei nostri piatti, alle guide enogastronomiche.
Ma sarà anche l’occasione, per tutti gli appassionati di cucina, per confrontarsi con i migliori chef e prendere lezioni da loro. Imparare “in diretta” dai guru della cucina le ricette regionali di Piemonte Liguria, Sicilia, Puglia e Calabria e tutti i trucchi per renderle delle vere e proprie prelibatezze, sia sui fornelli che con il Barbecue.

E poi, dedicato alle food-blogger affinché possano divulgare la cultura della qualità anche sul web, ci sarà un corso per imparare ad assaggiare e riconoscere qualità, genuinità e tipicità dell’olio extravergine d’oliva.

Non mancherà per gli appassionati di vino, anche i meno esperti, di diventare “degustatori per un giorno, grazie all’evento curato per “Sapori da sfogliare” dal Seminario Permanente Luigi Veronelli – editore della Guida Oro I Vini di Veronelli.

COOKING ACADEMY

Tutti i giorni lezioni di cucina a cura dei docenti dell’I.C.I.F.- Italian Culinary Institute for Foreigners.
L’ICIF è un Ente formativo con sede in Piemonte a Costigliole d’Asti, nato nel 1991 con l’obiettivo di tutelare e qualificare l’immagine della Cucina e dei Prodotti italiani presso Professionisti che operano nella Ristorazione all’estero attraverso la formazione di giovani, italiani e stranieri, che intendano acquisire una specializzazione “italiana”. All’interno del proprio programma didattico promuove la valorizzazione delle migliori produzioni nazionali
ICIF è un’Istituzione riconosciuta a livello internazionale con un importante know-how nel settore della formazione nella ristorazione, con uffici di rappresentanza in 37 Paesi.
ICIF ha uno storico di 20 anni nel corso dei quali ha diplomato oltre 5.000 studenti provenienti da tutto il mondo.
Molti ex studenti hanno aperto Ristoranti Italiani di qualità nel proprio paese d’origine, diventando promotori dei prodotti agroalimentari delle varie regioni d’Italia (130 solo in Giappone e 45 in Corea; numerosi sono gli ex corsisti che occupano spazi dirigenziali nelle cucine di grandi Hotel o presso strutture tra le più prestigiose nel settore dell’accoglienza, soprattutto negli USA).
In 20 anni di attività ICIF si è affermata in modo indelebile nel panorama della formazione e della valorizzazione della cucina italiana nel mondo.

A Sapori da sfogliare, con i migliori chef dell’I.C.I.F., la cucina italiana non avrà più segreti!
Con dimostrazioni dal vivo, per tutta la durata del salone, insegneranno al pubblico presente a cucinare i piatti tipici di alcune regioni italiane.

Venerdì 21 giugno 2013 (Chef Franco Giacomino):
Ore 12.00 Piemonte: vitello tonnato della tradizione
Ore 17.30 Puglia: maccheroncini con le cozze
Ore 18.30 Sicilia: pasta incasciata

Sabato 22 giugno 2013 (Chef Franco Giacomino):
ore 11.00 Piemonte: gnocchi di Seirass al ragù d’anatra con crema di piselli
ore 12.00 Liguria: risotto con cappone di mare e asparagi
ore 16.30 Puglia: frittelle di carciofi, mozzarella e passata di pomodoro fresco
ore 17.30 Sicilia: caponata con gamberi e scampi
ore 18.30 Calabria: zuppa di fave

Domenica 23 giugno 2013 (Chef Diego Bongiovanni):
ore 11.00 Piemonte: tagliata di manzo alle erbe fini con pomodoro e rucola (Barbecue)
ore 12.00 Calabria: alici alla beccafico
ore 16.30 Liguria: spiedini di scampi e zucchini grigliati (Barbecue)
ore 17.30 Sicilia: arancini di riso
ore 18.30 Puglia: braciole di cavallo alla ‘barese’

Domenica 23 Giugno 2013
Ore 10.00/13.00 Corso sull’Olio Extravergine rivolto alle food-bloggers a cura dell’Associazione Nazionale Città dell’Olio
‘Olio extra vergine di oliva, qualità, genuinità e tipicità… Assaggiare e riconoscere la qualità. Scegliere l’olio adatto per la nostra cucina’
Il corso affronterà diversi aspetti della filiera, analizzando i passi fondamentali per ottenere un olio extra vergine di qualità e insegnando la tecnica dell’assaggio per poterne scegliere qualità e tipologia giusta per gli abbinamenti in cucina.
Assaggio guidato con oli provenienti da differenti aree del Mediterraneo
Docente: Marcello Scoccia, Vice Presidente e Capo Panel ONAOO
Il corso è riservato ai foodblogger invitati dall’Associazione nazionale Città dell’Olio ed è sponsorizzato da ‘Antica Azienda Ranieri’ di Imperia

DOMENICA ORE 14.00
Degustatore per un giorno: il vino, un viaggio nello spazio e nel tempo
L’evento curato per “Sapori da sfogliare” dal Seminario Permanente Luigi Veronelli – editore della Guida Oro I Vini di Veronelli – darà l’opportunità anche ai meno esperti di diventare “degustatori per un giorno”. Andrea Alpi, infatti, guiderà il pubblico in una degustazione di sei grandi vini italiani di differenti tipologie: un viaggio nello spazio e nel tempo alla scoperta di sei eccellenze enologiche e delle loro sorprendenti suggestioni. Dalle Alpi alla Sicilia, un percorso all’insegna della conoscenza sensoriale ma anche – attraverso il punto di vista e la narrazione del Seminario Veronelli – della conoscenza intellettuale, con le piccole e grandi storie, gli spunti culturali che puntualmente nascono dall’assaggio di vini importanti.
Buona degustazione a tutti!

SCHEDA INFORMATIVA SULL’ASSOCIAZIONE
Il Seminario Permanente Luigi Veronelli, associazione senza fini di lucro intitolata al giornalista che per primo in Italia ha promosso il concetto di qualità nel cibo e nel vino, nasce a Bergamo il 7 aprile 1986 per volere di un qualificato sodalizio di v ignaioli. Al suo interno vanta oggi la presenza dei più prestigiosi nomi dell’enologia e della gastronomia italiana. Scopo dell’associazione è promuovere la qualità dei prodotti alimentari attraverso lo studio e la divulgazione della cultura materiale.
associazione h a sede a Bergamo, sul viale delle Mura che cinge il versante sud della Città Alta, dispone di un suggestivo giardino panoramico e di un salone capace di accogliere 40 persone in un luogo accogliente, attrezzato per ospitare eventi di degustazione e dotato di sistemi audio- video . La sede risulta quindi particolarmente adatta alla realizzazione di convegni, seminari, dibattiti e presentazioni.
Il Seminario Permanente Luigi Veronelli organizza convegni e dibattiti inerenti la qualità dei prodott i vinicoli e agroalimentari : in collaborazione con le più imp ortanti facoltà universitarie e i più prestigiosi istituti di ricerca italiani ed esteri presso l’associazione si tengono a cadenza periodica seminari di aggiornamento in viticoltura, enologia e marketing, con l’obiettivo di trasferire rapidamente i frutti della ricerca e della sperimentazione al mondo della produzione.
Dispone di centro documentale che raccoglie il meglio dell’editoria di settore.
Dal 1995 ha perfezionato la propria attività didattica , organizzando centinaia di corsi di degustazione rivolti sia ad appassionati, sia a un’utenza professionale: attraverso una formula collaudata che unisce il rigore scientifico a una presentazione piacevole e stimolante, il corsista riceve informazioni sui diversi aspetti della realtà vitivinicola, sperimentando direttamente le conoscenze teoriche attraverso esperienze di degustazione comparata.
Periodicamente il Seminario Veronelli svolge approfondite sessioni di degustazione vini, ma anche di distillati, oli d’oliva, caffè e altri alimenti così da definirne le caratteristiche e giudicarne il livello qualitativo. I resoconti di tali sessioni vengono divulgati a tutti gli associati tramite un apposito bollettino associativo.
A cadenza tr imestrale il Seminario Veronelli pubblica Il Consenso , rivista a carattere tecnico scientifico e, a cadenza annuale, la Guida Oro I Vini di Veronelli tra le più seguite pubblicazioni del settore di cui il Seminario Permanente Luigi Veronelli è sia curat ore che editore.
Attraverso il sito internet www.seminarioveronelli.com e la sua newsletter quotidiana l’associazione comunica con gli associati ed esprime il suo qualificato punto di vista sull’attualità del settore.
Dal 1986, inoltre, il Seminario Pe rmanente Luigi Veronelli affianca in qualità di partner e consulente le migliori realtà produttive d’Italia , curando per loro progetti di editoriali e di , curando per loro progetti di editoriali e di

Share

Corso per diventare Consulente Tecnico Enogastronomico – Benevento

Dal 25 febbraio al 31 maggio 2013
 
Formazione In, in aggiunta ai corsi di Certificazioni di diversa natura, ai percorsi di qualifica regionale, ed ai corsi di frequenza gratuita, finanziati dal FormaTemp, per disoccupati ed inoccupati destinati alla formazione di base di cui anche alla figura in uscita, ha in essere la predisposizione di un catalogo di corsi specialistici nel campo dell’Enogastronomia e gestione d’impresa ed internazionalizzazione del settore.
Il corso di cui alla presente scheda è finalizzato alla formazione di una figura che è in grado di occupare il ruolo naturale destinato al Consulente d’Impresa Enogastronomica. Detto corso non è da confondersi con quelli di natura gratuita per i disoccupati i quali, secondo le programmazione e le eventuali disponibilità di attivazione avranno un autonomo percorso.
La sede dei corsi è in Benevento presso l’Ente Formazione In, in via Munanzio Planco n. 45, lo scopo del corso è quello di creare la Figura del Consulente Enogastronomico ricercata dalla galassia delle aziende del settore.
L’azione formativa, al di là delle attività didattiche d’aula (sia teoriche che pratiche) prevede “visite” presso aziende del settore dove, con la collaborazione degli operatori e del management aziendale, favorirà la conoscenza e l’ apprendimento de i processi produttivi nelle diverse filiere dei prodotti tipiche e non del territorio sannita, in particolare, ma anche di tutto il territorio dell’Italia meridionale ed oltre.
Per accedere al corso è necessario un colloquio introduttivo che sarà svolto singolarmente con uno o più dei docenti del corso.
Per accedere al corso non sono richiesti requisiti particolari, infatti, alla luce delle eventuali esigenze, anche lavorative, di tali partecipanti, l’Ente cercherà di definire un calendario formativo atto a soddisfare le esigenze sia dei partecipanti che della stessa strutturaa
I candidati interessati devono inviare il Cv in formato europeo all’indirizzo eventi@formazionein.com, con l’autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs 196/2003 citando in oggetto il riferimento: “Corso Consulente Tecnico Enogastronomico”.
Possono essere destinatari della formazione, anche in relazione a possibili proposte lavorative derivanti dalla presentazione dei formati alle aziende del settore, candidati di entrambi i sessi ai sensi della L. 903/77.
Il curriculum vitae deve essere accompagnato nella mail di richiesta di inserimento nella selezione riportante i dati anagrafici, la residenza , i recapiti mail e telefonici e una breve motivazione della richiesta di prenotazione del colloquio.
La durata della Formazione è orientativamente di 160 ore ed il costo è di 200,00 (duecento) euro + Iva. La formazione comprende anche la somministrazione di materiale didattico (cartaceo e digitale) oltre la cancelleria. Il corso partità al raggiungimento di un numero minimo di candidati.
Articolazione dell’attività formativa: Lezioni Frontali, esercitazioni pratiche e visite Aziendali. Le Lezioni sono tenute da docenti con decennali esperienze ed esperti del settore, così come le visite prevedono la presenza di accompagnatori e tutor di navigate esperienze e competenze.
Area tematica: Agricolo/Economico/Commerciale/Promozionale (livello avanzato).
Settori Occupazionali: Aziende del settore artigianale,industriale ed agroalimentare, Aziende del settore dell’ospitalità, Tour Operator , Agenzie del sistema turistico locale.
Obiettivi: L’obiettivo del progetto è quello di formare una figura professionale capace di sostenere e affiancare le aziende nel settore dell’enogastronomia. Dalla supervisione della gestione d’impresa tesa all’accesso ai finanziamenti; alla gestione dei riconoscimenti dei marchi; alla creazione di rete per immissione delle tipicità nei mercati; alla partecipazione ad iniziative (anche finanziate) per l’internazionalizzazione dei prodotti.
In corso tiene conto de fatto che negli ultimi anni c’è stata un’esplosione di interesse per le “tipicità” e le tradizioni popolari delle cucine regionali. I “saperi” enogastronomici” territoriali sono da considerarsi, a tutti gli effetti, beni culturali ed elementi fondanti della storia del nostro paese ed in particolare del nostro territorio. Attraverso queste tipicità, queste nostre biodiversità il territorio potrà vincere la sfida della emarginazione e collocarsi nei nuovi mercati .Per far questo occorre formare delle figure capaci di affiancare gli operatori del settore enogastronomico e nel contempo di valorizzare i prodotti tipici locali, curare le relazioni con gli operatori del settore, sviluppare e implementare eventi e piani di promozione e di commercializzazione per esportare, nel mondo, il patrimonio enogastronomico della Campano e non solo. Questo lo scopo del percorso.
Oltre alla versione a pagamento è possibile candidarsi anche ad una versione gratuita riservata solo a disoccupati ed inoccupati, in tal caso sarà necessario proporsi scrivendo a candidati@formazionein.com riportando in oggetto “Corso per disoccupato/inoccupato di consulenza enogastronomica” riportando nel corso mail propri dati anagrafici, titoli di studio, recapiti. La gestione del corso riprenderà per grandi linee la versione a pagamento. Il corso essendo finanziato dal FormaTemp per il tramite delle ApL dovrebbe essere erogato nel periodo settembre – dicembre 2012 ma in ogni caso la partenza del corso gratuito. è legata alla decisione dell’Ente finanziatore.
 
 
Share

Corso sui distillati “in esclusiva” a Perugia a solo 29€ – Perugia

27141_2930524757956_593073123_n.jpgVenerdì 21 giugno 2013

A Perugia venerdì 21 giugno 2013 con inizio alle ore 15,30 (registrazione dalle ore 15,00) presso l’Hotel “La Meridiana” in via del Discobolo, 42 si svolgerà l’esclusivo Corso teorico – pratico della durata di ben 5 ore sui distillati nazionali e internazionali con degustazione di 4 distillati scelti tra rum, whisky, cognac, tequila, gin, armagnac, grappa e vodka uniti a assaggi di cioccolato.

I posti disponibili sono solo 30 quindi è necessario prenotare subito.

Il Corso è organizzato dall’Associazione “A Tavola con Bacco” di Perugia e per partecipare è necessario avere compiuto 18 anni di età e non è importante possedere nessuna preparazione tecnica o enologica.

Il programma prevede tra l’altro l’insegnamento di come effettuare correttamente l’analisi sensoriale e organolettica dei distillati, l’assaggio di 4 etichette d’élite e  l’abbinamento con assaggi di cioccolato.

E’ possibile leggere il programma completo del corso  su http://www.eventidop.com.

Per avere maggiori informazioni e prenotare telefonare al 338 9676936 o scrivere a atavolaconbacco@eventidop.com indicando nell’oggetto “SI PARTECIPO AL CORSO SUI DISTILLATI DEL 21 GIUGNO 2013”.  

Con soli 29 euro è possibile diventare un vero esperto sui distillati… l’importante è partecipare a questo nuovo prestigioso appuntamento!

Al termine del Corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione personalizzato.

Ennio Baccianella

Direttore EventiDOP.com

Presidente dell’Associazione “A Tavola con Bacco”                          

 

mobile 0039 334 174272

 

atavolaconbacco@eventidop.com

 

http://www.eventidop.com

Share