Inaugurazione Cantina dei Musei del Cibo

allegato.aspInaugurazione Cantina dei Musei del Cibo

17 maggio 2014

I Musei del cibo si completano con “Cantina”dedicata ai Vini di Parma

Sabato 17 maggio alle ore 10,30 presso la Rocca di Sala Baganza (PR) viene inaugurata la Cantina dei Musei del Cibo, il museo dedicato ai vini di Parma. Interverranno Tiberio Rabboni, Assessore Agricoltura Regione Emilia Romagna; Marco Edoardo Minoja, Soprintendente per i Beni Archeologici dell’Emilia Romagna; Andrea Fabbri, Presidente del Master di Cultura, Organizzazione e Marketing dell’Enogastronomia Territoriale dell’Università degli Studi di Parma; Donato Lanati, Enologo; Antonello Maietta, Presidente Nazionale Associazioni Italiana Sommelier; Giancarlo Gonizzi, Coordinatore dei Musei del Cibo. Dopo il taglio del nastro, ingresso libero per tutti e visite guidate gratuite alle 15,00 – 16,00 e 17,00. Alle ore 15,00: “Schiume, bolle e bollicine: la scienza si fa frizzante” – laboratorio gratuito per bambini, ragazzi e famiglie – in collaborazione con Associazione Googol. In contemporanea: Giornata Nazionale della cultura del vino promossa da Associazione Italiana Sommellier: incontri e degustazioni.

Interno della Cantina dei Musei del Cibo.

Interno della Cantina dei Musei del Cibo.

Domenica 18 maggio, dalle 10 alle 18 ingresso libero per tutti e visite guidate gratuite ogni ora (ultima visita ore 17,00). Dalle 15,00 alle 18,00 riprende il laboratorio scientifico “Schiume, bolle e bollicine: la scienza si fa frizzante” – laboratorio gratuito per bambini, ragazzi e famiglie – in collaborazione con Associazione Googol. Sala Baganza, intanto, celebra la Festa della Malvasia con degustazioni ed eventi nelle vie del borgo.

Guarda il calendario degli eventi 2014

Musei del cibo della provincia di Parma

Piazzale della Pace, 1 – 43121 Parma
Tel.: +39.0521.821139 / +39.333.2362839
Fax: +39.0521.931881

Inaugurazione Cantina dei Musei del Ciboultima modifica: 2014-05-03T11:41:33+00:00da vinipassione1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.