Collio Tocai Friulano 2010 – Marco Felluga – Vinoteca Perugia San Sisto

Tocai Friulano varietà coltivata da sempre nelle colline friulane, fu iscritta nel catalogo della Associazione Agraria Friulana nel settembre del 1863. In quella occasione come curiosità si scrisse un brano dell’Aquileia’s Patriarchegraber:” un fatto meno noto… è la circostanza che … Continua a leggere

Il Cra presenta a Vinitaly esclusivi vini sperimentale dei suoi centri ricerca – Marte comunicazioni

Degustazioni guidate allo stand istituzionale del Mipaaf e un workshop sul contributo del CRA al miglioramento della vitivinicoltura italiana gli appuntamenti più significativi per il Consiglio al salone internazionale del vino e dei distillati Prosecco, Primitivo, Syrah, Barbera, Falanghina, Moscato … Continua a leggere

Nerello Mascalese – AIS Lecco

Vitigno a bacca nera storicamente prevalente sull’Etna, prende il nome dal territorio di Mascali dove venne selezionato un paio di secoli fa. È la base dell’Etna Rosso DOC, nel quale devono essere presenti uve Nerello Mascalese per almeno l’80%. Come … Continua a leggere

Carricante – AIS Lecco

Vitigno autoctono dell’ Etna È un vitigno a bacca bianca che si trova esclusivamente sull’Etna e il suo nome si riferisce alla grande produttività della pianta, intendendosi infatti per carricante “pianta carica di frutti”. È particolarmente diffuso nel versante est … Continua a leggere

Rosso Montefalco Milziade Antano – Vinoteca Perugia San Sisto

Cantina: Fattoria Colleallodole di Milziade Antano Vitigno: Sangiovese, Merlot, Sagrantino Gradi: 14,5 Alla vista: rosso granato All’olfatto: ciliegie, spezie, cacao Al palato: vibrante e tannico Abbinamenti: formaggi, salumi Temperatura di servizio: 16°-18° Colore, aroma gusto persistente, tutto perfetto in questo … Continua a leggere

Il Carmignano di Fattoria di Bacchereto – Vinoteca Perugia San Sisto

Il Carmignano di Fattoria di Bacchereto rappresenta da tempo uno dei vertici della denominazione di appartenenza. Il Terre a mano (75% sangiovese, 15% cabernet sauvignon, 10% canaiolo nero) rappresenta l’eccezione alla quale indulge senza difficoltà chiunque guardi con sospetto alla … Continua a leggere